Diario di bordo di Marco #COVID19


Stando qua dentro non ho la percezione esatta di come sia realmente la vita esterna. Vivo con la speranza che tutto finisca tutto il primo possibile, per poter riabbracciare i miei cari. Spero che i contagiati diminuiscano fino ad arrivare a zero. Spero che venga trovato il vaccino contro questa pandemia, affinché il mondo torni ad essere libero come prima.
Il mio pensiero va alle vittime di questa tragedia e ai loro cari, che spesso non hanno neanche la possibilità di stargli vicino nel momento della sofferenza e di dargli l’ultimo saluto.
Quasi tutti muoiono soli.
Mi auguro che tutto finisca il primo possibile.

Commenti

Post più popolare

cosa sta succedendo nel Campo profughi di Mahkmour? #Kurdistan #Mahkmour #HumanRightsViolations #stopturkishaggression